SM - A meno di miracoli, la prossima stagione sarà la prima con entrambe le milanesi fuori dall'Europa

SM – A meno di miracoli, la prossima stagione sarà la prima con entrambe le milanesi fuori dall’Europa


Questa stagione segnerà probabilmente per molto tempo il punto più basso della Milano calcistica in quanto Inter e Milan hanno steccato totalmente i propri obiettivi stagionali e, seppur con dinamiche differenti, concluderanno il campionato in una scialba posizione a metà classifica.

Un dato sconcertante riportato da SportMediaset mostra come, se non dovessero accadere stravolgimenti inattesi, la prossima stagione sarà la prima che vedrà entrambe le milanesi fuori da tutte le competizioni europee. Dato che fa male soprattuto pensando a due squadre che nel 2007 e nel 2010 si erano imposte sul tetto d’Europa e del mondo.

Non era mai successo dalla stagione 1955/56, anche perché per le prime edizioni la Coppa delle Fiere si giocavano su tre anni. La città lombarda, che a inizio stagione viveva di ambizioni e aspettative importanti, nella prossima sarà rappresentata dal solo stadio Meazza per la finale di Champions League.

Da sessant’anni a questa parte sia Inter che Milan hanno giocato insieme in Europa per 34 stagioni, mentre nelle restanti 26 almeno una delle due aveva lottato per alzare un trofeo prestigioso. Il prossimo sarà quindi anche e soprattutto per la città di Milano il vero anno zero della storia del calcio cittadino, nella speranza che il futuro possa tornare radioso su entrambe le sponde del Naviglio.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl