GdS - L'unica nota lieta per i nerazzurri è Icardi che agguanta Tevez in vetta alla classifica marcatori

GdS – L’unica nota lieta per i nerazzurri è Icardi che agguanta Tevez in vetta alla classifica marcatori


In un momento in cui all’Inter non sta girando praticamente nulla, l’unica nota positiva ha un nome e un cognome: Mauro Icardi. La punta argentina infatti, con la rete siglata ieri a Marassi, ha raggiunto Carlos Tevez a quota 20 al primo posto della classifica marcatori anche se, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, l’Apache nelle ultime uscite è stato preservato dalla Juve in vista della finale di Champions League.

In ogni caso Maurito sembra non pensare alla vicenda del rinnovo di contratto che stenta a decollare in maniera definitiva e, a prescindere da tutto, continua a segnare. Peraltro ieri gli sono stati annullati due gol in fuorigioco per posizioni millimetriche di off-side e all’ultimo assalto ha fallito una clamorosa occasione anche se a causa di un contatto da rigore con Burdisso.

La rosea precisa comunque come non dovrebbero esserci problemi per il rinnovo della punta visto che l’accordo ormai è definito sulla base di un prolungamento fino al 2019 e un adeguamento d’ingaggio a 3 milioni più bonus.

Icardi è salito a quota 25 reti totali segnate fra tutte le competizioni più 5 assist e adesso ha ancora l’ultima giornata (gara casalinga contro l’Empoli) per cercare di superare definitivamente Tevez e assicurarsi il trono di Capocannoniere della Serie A, unico sorriso per un’Inter che in questo momento ha ben poco di cui rallegrarsi.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl