Il Sunderland è salvo, Alvarez è definitivamente dei Black Cats: ecco la situazione

Il Sunderland è salvo, Alvarez è definitivamente dei Black Cats: ecco la situazione


Ieri il Sunderland ha pareggiato per 0-0 nel match serale contro l’Arsenal di Wenger. Quindi, mancando adesso solo un match alla fine della Premier League e considerando che i Black Cats hanno 4 punti in più dell’Hull City terzultimo, la salvezza è matematica per la squadra di Advocaat.

Questa notizia ha fatto di certo felice l’Inter, il perché è presto detto: il Sunderland ha preso dai nerazzurri Ricky Alvarez in prestito, ma sarebbe scattato l’obbligo di riscatto in caso di salvezza. Salvezza che, appunto, è arrivata ieri sera grazie al pareggio con i Gunners.

La cifra che la società inglese dovrà pagare ai nerazzurri è di 10.5 milioni (in realtà i milioni erano 11, ma gli altri 500.000 euro sono già stati dati all’Inter per il prestito annuale). Il Sunderland sta cercando in ogni modo di non versare l’intera cifra all’Inter poiché Alvarez è stato infortunato a lungo e non ha avuto modo di giocare con continuità. Ma questo tentativo di non pagare l’intera cifra pattuita sarà comunque vano poiché, come ribadito più volte da Ausilio, l’unica condizione posta nel contratto riguarda la salvezza del Sunderland, non le presenze o altro. Perciò, dopo aver sperato a lungo, ora Thohir & Co. avranno a dispozione ben 10.5 milioni da reinvestire sul mercato.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl