Progetto nerazzurro, Ausilio in argentina per la giovane Inter

Progetto nerazzurro, Ausilio in argentina per la giovane Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mentre ieri pomeriggio Thohir e Mancini discutevano sui nomi che potrebbero rilanciare l’Inter, con il Presidente a dare garanzie sul mercato al tecnico jesino, il d.s. Ausilio era in Argentina, passando dalle parole ai fatti.

Non è, infatti, un segreto il suo viaggio e i contatti già avviati con il River Plate per due giovani gioielli argentini: il 19enne difensore centrale, in occorrenza anche terzino destro, Mammana, e il 21enne centrocampista centrale Kranevietter.

Secondo TuttoSport il club argentino chiuderebbe gli affari per un totale di 10 milioni di euro, considerati troppi per la dirigenza nerazzurra. Però, per portare a termine le trattative sarebbe pronta una joint venture, un azione in collaborazione, tra il club nerazzurro e uno tra Chievo e Genoa, società che già in passato hanno partecipato attivamente a trattative con la Beneamata, quando ancora era possibile attuare la formula della comproprietà.

Possibile, quindi, una loro acquisizione con tesseramento, però in una delle società a loro interessati.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy