CdS - Moratti, 70 anni di Inter: "Sono soddisfatto dell'Inter attuale, è merito di Mancini. Sull'Inter in EL..."

CdS – Moratti, 70 anni di Inter: “Sono soddisfatto dell’Inter attuale, è merito di Mancini. Sull’Inter in EL…”


Un compleanno resta sempre qualcosa di speciale, festeggiarlo durante un Inter-Juventus ha un sapore in più.

Sabato Massimo Moratti compirà 70 anni e anche se l’espressione del viso e la gentilezza dei modi non vengono scalfiti dall’età sarà un compleanno da azionista di minoranza, anche se per una generazione resterà sempre il Presidente.

Sul Corriere dello Sport ecco Moratti che analizza il momento nerazzurro partendo con una battuta, “Come va l’Inter?Dovete dirmelo voi, io non so più niente“, sorride pensando a quello che è stata e sempre sarà parte della sua vita, ma lo limita il fatto di non avere nessun incarico di grande prestigio all’interno della squadra, dopo le dimissioni da presidente onorario.

Il Moratti che una volta chiese a Cuper il permesso di parlare dopo il doppio derby di Champions quando dell’Inter era proprietario oggi si limita a frasi di circostanza, come rivedere un vecchio amore e non esprimere di botto i sentimenti mai affievoliti.

Dell’Inter attuale sono soddisfatto e credo che buona parte del merito sia di Mancini, il nostro allenatore è un vincente e sta facendo le cose per bene. Vedo bene il suo lavoro e come ha ricostruito il gruppo dandogli sicurezza e gioco, contro la Lazio abbiamo avuto anche un po’ di fortuna, il che nel calcio non guasta mai, ma i tre punti rimangono punti importantissimi per la classifica“.

Sul fatto che Mancini sia uno degli allenatori preferiti da Moratti non ci sono dubbi, i tanti trionfi non si dimenticano: “La squadra è nelle condizioni di disputare un gran finale di stagione, L’allenatore ha delle ottime idee dal punto di vista tattico. Certo, la qualificazione all’Europa League dipende anche dai risultati delle altre formazioni che siamo costretti ad inseguire ma intanto pensiamo noi a fare il massimo poi si vedrà“.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl