Inter, pronti 10 milioni di sterline per Touré

Inter, pronti 10 milioni di sterline per Touré


In un’esclusiva editoriale il portale dailystar.co.uk dichiara che l’Inter è pronta a fare la prima mossa per arrivare a Yaya Touré, mettendo sul piatto ben 10 milioni di sterline.

I nerazzurri, definiti dagli inglesi Giants, sono stati colpiti dalle sanzioni dell’Uefa con un’ammenda di ben 15 milioni di sterline, ma questo non fermerà l’Inter e soprattutto Mancini ad andare all’assalto del colosso ivoriano.

Mancini, che lo aveva voluto con sé al Manchester City, non vede l’ora di poterlo rialleneare alla Pinetina.

L’Inter sarebbe disposta a vendere ben quattro giocatori pur di portare Touré a vestire la maglia nerazzurra e sarebbe disposta ad affidargli un posto nell’organico della società quando il giocatore decidesse di smettere, questo per poter spalmare l’ingaggio monster da 220.000 sterline a settimana che percepisce ad oggi il centrocampista.

L’agente Dimitri Seluk insiste nel dire che al 90% il suo assistito lascerà l’Ethiad al termine della stagione ed in molti sono vigili sulla situazione.

La concorrenza per i nerazzurri si preannuncia ostica. Pronte ad inserirsi nell’asta per raggiungere il gigante ivoriano ci sarebbero l’As Roma di mister Garcia ed i miliardari dell’Al Ahli di Dubai.

Non ultimo in ordine dei problemi per Mancini ed il suo sogno, ci sarebbe il fatto che lo sceicco Monsour, proprietario del City,  sarebbe disposto a sacrificare Touré e spendere ben 70 milioni di sterline per arrivare a Paul Pogba.

Il tecnico di Jesi si dice sicuro che la squadra l’anno prossimo sarà competitiva e lotterà per le posizioni di vertice e che ogni sacrificio sarà compensato da un investimento importante, sognando l’ivoriano e aspettando Thohir.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl