GdS - Tesoretto Inter per il mercato? Kovacic e...

GdS – Tesoretto Inter per il mercato? Kovacic e…


Le sanzioni del Fair Play Finanziario non spaventano i piani di Roberto Mancini pronto a costruire un Inter con top player nonostante sia ufficiale che per l’anno prossimo si potrà spendere solo in base a quanto ricavato dalle cessioni.

Per La Gazzetta dello Sport il sacrificato principale dovrebbe essere Mateo Kovacic ma solo alla giusta cifra in quanto il Mancio è convinto che prima o poi esploderà ma tra lui e Icardi il prescelto per la conferma è chi fa i gol.

Per ora l’unica offerta pervenuta per il croato è quella del Liverpool ma la cifra, 10 milioni, è ancora troppo bassa avendolo pagato 16 nel gennaio 2013, con l’Inter che mette in preventivo che il tesoretto arriverà dal taglio del monte ingaggi liberando stipendi pesanti come quelli di Campagnaro, Felipe e Jonathan  in scadenza di contratto, Podolski in prestito e qualcun altro tra Vidic, Andreolli, Nagatomo, Dodò e Kuzmanovic.

Tra i sacrificabili, detto che Icardi è caposaldo dell’Inter del futuro, potrebbero partire Hernanes, specie se conferma il buon finale di stagione, Juan Jesus e Guarin, con Handanovic protagonista già da ora di un tira e molla con la società, piace alla Roma disposta a investire 8 milioni per lui ma l’Inter ne vorrebbe almeno 11, cifra pagata per prelevarlo dall’Udinese, poi altri ricavi si possono raggiungere con gli 11 milioni di Alvarez in caso di salvezza del Sunderland, Mbaye dal Bologna, Schelotto dal Chievo e Alvaro Pereira dall’Estudiantes con l’ulteriore opzione dei giovani della Primavera dell’Inter anche se in questo caso si punterà più ad averli fissi in prima squadra, tipo Gnoukouri, sperando che l’ossigeno provenga proprio dalla cantera interista.

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl