Il CT dell'Argentina Tata Martino boccia Icardi: "C'è qualcosa di lui che non mi piace"

Il CT dell’Argentina Tata Martino boccia Icardi: “C’è qualcosa di lui che non mi piace”


Sembra proprio non esserci feeling tra Mauro Icardi e Tata Martino, commissario tecnico della nazionale argentina.

Se Mancini ammira tanto Icardi al punto di non potervi rinunciare, Martino non è dello stesso parere. Già qualche mese fa il tecnico argentino aveva espresso la propria disapprovazione per l’esposizione mediatica dell’attaccante, a suo parere “esagerata”. Nonostante ciò, non aveva chiuso le porte ad un suo possibile approdo in Seleccion. Oggi però l’ex ct del Barcellona esprime nuovamente il suo parere sul talentuoso ventiduenne, confermando la sua posizione: “Non sono andato a vedere Icardi. Ovviamente c’è qualcosa di lui che non mi piace, ma questo è un problema che deve essere risolto da altri, non da me. Da me dipende solamente se e quando portarlo in Nazionale, per il resto sarà lui a decidere”.

L’attaccante interista non sarà di certo entusiasta delle dichiarazioni del suo possibile allenatore, che comunque gli ha lasciato aperto uno spiraglio: se vorrà giocare in Seleccion, Maurito dovrà rendere meno pubblica la sua vita privata.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl