GdS - Inter, Handanovic è più vicino

GdS – Inter, Handanovic è più vicino


I tormentoni dell’Inter in chiave premercato sono due: Mauro Icardi e Samir Handanovic.
Fin quando non firmeranno o non saranno ceduti, ogni loro parola sarà interpretata nelle maniere più disparate.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, c’è una piccola sirena da Manchester che potrebbe invogliare Samir a cambiare casacca e a difendere la porta dei Red Devils, ma è un’ipotesi lontana e come ha detto lo stesso giocatore: “Non è una questione di soldi…”.
Non solo Inghilterra comunque, si parla di un’offerta già avanzata dal club di Pallotta di circa 8 milioni ma l’Inter e soprattutto Mancini stanno provando a convincere il pararigori a restare alla Pinetina.

Il tecnico, con il suo progetto di pronto riscatto per i nerazzurri e con la promessa di giocatori all’altezza di lottare per importanti traguardi, prova a dire al portierone che l’anno prossimo sarà quello della svolta e le parole che gli ha suggerito Zenga, Handanovic spera che siano profetiche: “Me ne stavo andando al Napoli ma rimasi e l’anno dopo vincemmo lo scudetto…”.

Ma il riavvicinamento più grande tra l’Inter ed il suo numero 1, sempre secondo la rosea, c’è stato dal punto di vista economico, mentre all’inizio la distanza tra domanda e l’offerta per il rinnovo contrattuale era di 600000 euro, oggi sembra che a metà strada, quindi a 2,7 milioni l’anno, si possa chiudere.
Sicuramente un aspetto importante sarà che, qualora l’Inter si qualificasse in Europa, in porta giocherebbe Samir e non più Carrizo.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl