GdS - Fair Play: la decisione slitta a venerdì 8 maggio

GdS – Fair Play: la decisione slitta a venerdì 8 maggio


Lo conferma La Gazzetta dello Sport, la Uefa l’8 di maggio deciderà riguardo le sanzioni che l’Inter dovrà pagare per via del Fair Play finanziario. Il club nerazzurro dovrebbe vedere ridotta la pena pecuniaria, da una cifra che inizialmente si credeva tra i 5 e i 10 milioni a una molto più contenuta, tra i 2 e i 3 milioni. In caso la squadra non arrivasse in Europa League questa sarebbe l’unica multa da pagare, in caso contrario dovrebbe far fronte alla riduzione della rosa da 25 a 21 componenti e al mercato bilanciato, cioè l’acquisto dei giocatori esclusivamente con i soldi delle cessioni. Sanzioni che comunque diverranno attive al primo ingresso ad una competizione europea.

La Lega Serie A ha inoltre ufficializzato dei cambi di programma sulla 36esima giornata di campionato. La partita InterJuventus è stata anticipata da domenica 17 maggio a sabato 16 maggio alle ore 18.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl