Inter-Chievo, ultimi dubbi di formazione per il Mancio

Inter-Chievo, ultimi dubbi di formazione per il Mancio


Quest’oggi alle 15 scenderanno in campo Inter e Chievo Verona al Meazza, un’occasione ghiottissima per i nerazzurri di dare continuità al loro periodo positivo e puntare a quell’Europa che fino a qualche settimana fa era pura utopia ma che adesso non è più così lontana.

Roberto Mancini sta valutando la formazione migliore da schierare oggi con i clivensi e il dubbio principale riguarda il modulo con cui schierare i suoi: 4-3-1-2 o 4-2-3-1? Il primo garantirebbe la certezza di continuare sull’onda delle ultime partite in cui la squadra ha trovato una sua identità, il secondo invece è una tentazione legata all’atteggiamento sempre propositivo con cui Mancini vorrebbe impostare le partite.

Nel caso venga proposto il rombo a centrocampo ci sarebbe Medel davanti alla difesa affiancato da due fra Guarin, Brozovic e Kovacic e trequartista Hernanes che in questo momento è forse il giocatore più in forma dei nerazzurri. Qualora si dovesse optare per il modulo più offensivo, come mediani agirebbero il Pitbull e il Guaro mentre il tridente alle spalle di Icardi potrebbe anche essere formato da Hernanes, Palacio e uno fra Shaqiri e Podolski anche se è probabile che Mancini possa impiegare questo modulo a gara in corso in caso di necessità.

Per quanto riguarda il reparto difensivo non ci dovrebbero essere novità con Handanovic fra i pali e Vidic-Ranocchia centrali. I terzini saranno Santon e Juan Jesus e D’Ambrosio si accomoderebbe quindi in panchina.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl