SM – Guarin: “Possiamo dare un’altra immagine di noi stessi. Sono un tifoso e mi dispiace”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il portale web SportMediaset.it riporta le parole di Fredy Guarin intervenendo sul match di ieri sera:
“Ora testa al campionato. Proveremo a vincere tutte le partite per cercare di centrare l’obiettivo di tornare in Europa. Rispetto alla gestione Mazzarri, alcune cose sono cambiate a livello positivo, altre a livello negativo. Non è andata come ci aspettavamo, ma dobbiamo continuare a credere nel lavoro e nel progetto, provando a fare il meglio. Adesso abbiamo due mesi di campionato e magari possiamo dare un’altra immagine di noi stessi agli occhi dei tifosi che si aspettano il meglio da noi. Io per primo sono un tifoso e mi dispiace. Dobbiamo credere in noi, metterci tutti qualcosa in più per riportare l’Inter al top”.

Assieme a Guarin, allo stand Oknoplast alla Fiera Milano è intervenuto anche Lukas Podolski:
“Cos’è successo ieri? È difficile spiegarlo, loro sono secondi in Germania e non era un matchfacile da vincere. Abbiamo giocato due partite e le abbiamo perse entrambe. Magari andavamo avanti e uscivamo al prossimo turno, è questo è il calcio. Ora c’è il campionato, concentriamoci su quello. Dove sarò l’anno prossimo? Non lo so, penso solo alla prossima partita. Cosa spero? Vedremo, ora non lo so e voglio concentrarmi solo sull’Inter“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook