Inter, quante rimonte storiche. E stasera..

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La serata del dentro o fuori, dell’orgoglio e della gioia o della sconfitta sta per arrivare.
Non ci sono più scuse, nessuna attenuante. O l’Inter tira fuori gli artigli e aggredisce la preda Wolfsburg o sarà fuori da ogni obiettivo stagionale.
Ai nerazzurri servono una vittoria per 2 reti a 0, o una vittoria con 3 gol di scarto sui tedeschi per poter proseguire il cammino europeo.
All’andata, si sa, è finita con una sonora sconfitta, ma i margini per una rimonta ci sono e vanno sfruttati.
Di remontadas l’Inter se ne intende e negli anni ne ha regalate diverse, soprattutto in Europa.

INTER-LIVERPOOL – Il 12 maggio del 1965, l’Inter gioca a San Siro, la semifinale di ritorno della Coppa dei Campioni contro il Liverpool.
All’andata ad Anfield gli inglese batterono i nerazzurri 3-1, ma il 12 maggio fu un’altra storia.
Segnarono Corso, Peirò e Facchetti, fissando il risultato sul 3-0, l’Inter andò in finale e la stagione terminò alzando la coppa dalle grandi orecchie.
INTER-ASTON VILLA – Un’altra storica rimonta fu il 7 novembre 1990, ritorno dei sedicesimi di Coppa Uefa.
L’inter partiva da una sconfitta subita all’andata da parte dell’Aston Villa per 2-0. A San Siro la squadra di mister Trapattoni ribaltò il risultato e proseguì il suo percorso fino alla finale, dove i nerazzurri vinsero la coppa ai danni della Roma.

1997 – Il 1997 si contraddistinse per una doppia rimonta in Coppa Uefa.
La prima ai danni del Lione il 04 novembre 1997, la seconda fu compiuta il 09 dicembre 1997 sullo Strasburgo. L‘Inter in Francia perse 2-0 ma a San Siro ci pensarono Ronaldo, Zanetti e Simeone ad infiammare lo stadio e a portare l’Inter a passare il turno ed a conquistare, al termine di una stagione superlativa, un’altra coppa.
La remontada più recente è invece del  15 marzo 2011 per il ritorno degli ottavi di Champions League ai danni del Bayern Monaco. 
Il ritorno, questa volta, si giocò in trasferta e l’Inter diede spettacolo in terra tedesca.  Segnarono Eto’o, Sneijder e Pandev e la partirà terminò per 3-2.

Di rimonte e di partite pazze l’Inter ne ha regalate molte e stasera potrebbe essere lo stesso.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook