Podolski incisivo, il tedesco inizia a farsi notare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lukas Podolski, l’uomo di cui si è tanto parlato nel mercato di gennaio e che finora ha un po’ deluso, torna a brillare nella notte di San Siro.

L’avventura del tedesco con la maglia dell’Inter non sta andando a gonfie vele: per lui poche presenze, l’esclusione dalla lista Europa League, poca incisività in campionato e zero gol. I numeri non gli sorridono di certo, ma nella serata di ieri ha mostrato il suo valore. Contro il CesenaMancini si affida a lui nel secondo tempo, per dare alla squadra più sostanza nel reparto avanzato e quel supporto offensivo che era mancato nella prima frazione di gioco. E Podolski non delude! Probabilmente galvanizzato dalla presenza del tecnico della nazionale tedesca Low, l’attaccante entra con piglio deciso e gioca la sua miglior partita da quando è a Milano. Gioca con personalità, è a disposizione dei compagni e si rende pericoloso in più occasioni, impensierendo Leali. La fortuna, poi, non vuole proprio saperne di premiare i suoi sforzi ed il suo impegno, tant’è che Lukas colpisce un clamoroso palo. Le sue ottime giocate, però, sono il sintomo della ripresa di un attaccante mai entrato davvero in partita fino a ieri sera.

La corsia destra è la zona in cui gioca meglio probabilmente, data la prestazione di ieri. Il palo gli nega la gioia di un gol che avrebbe più che meritato, ma le basi ci sono. Adesso ci si aspetta di vederlo sempre così in campo, in attesa della sua prima marcatura con la maglia nerazzurra.

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook