Notte tragica nel derby tra San Lorenzo e Huracan, ecco cosa è successo in Argentina

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una notte davvero tragica quella vissuta dai tantissimi tifosi argentini accorsi allo stadio per assistere al sentitissimo derby tra San Lorenzo e Huracan. Il match, valido per il Torneo Julio Grondona, ha visto vincere i padroni di casa per 3-1 ma ciò che è successo in campo e sugli spalti è davvero incredibile. Prima la durissima contestazione nei confronti del direttore di gara, poi l’invasione di campo finale tutt’altro che pacifica con una sventata aggressione al tecnico dell’Huracan Apuzzo ed infine la tragedia.

Un tifoso di 24 anni, Pablo Gimenez, è precipitato dalla gradinata superiore e dopo una caduta di 50 metri perdendo la vita. Ha inoltre travolto anche un altro tifoso, Esteban Otero, che stava uscendo dal bagno insieme al figlio di 4 anni, miracolosamente illeso. Il padre è in ospedale in gravi condizioni ma considerato fuori pericolo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook