Rileggi LIVE Inter-Cesena 1-1 (29′ Defrel, 48′ Palacio): Finisce 1 a 1 tra Inter e Cesena, i nerazzurri si svegliano troppo tardi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter non riesce a vincere a San Siro e si sveglia solo nella seconda frazione di gara dopo l’ingresso di Podolski. Anche sfortuna per gli uomini di Mancini che è costretto a fare due sostituzioni per infortuni a Shaqiri e Dodò, il Cesena gioca la sua buona partita onesta, ripartenze ragionate e gol di Defrel che approfitta di un errore dei centrali nerazzurri.

Da segnalare un palo colpito da Lukas Podolski che certifica la miglior partita del tedesco con l’Inter e ora pensando ai teutonici le speranze sono per un’impresa da realizzare contro il Wolfsburg in coppa, squadra che oggi, a differenza dell’Inter, ha vinto 3 a 0.

Da SpazioInter è tutto, state con noi per interviste e approfondimenti, gentili signore e signori, buonasera!

93′ L’arbitro Gervasoni fischia la fine, è finita 1 a 1 tra Inter e Cesena.

92′ Dalla bandierina pasticciano i giocatori interisti e ripartenza Cesena, palla per Handanovic che rilancia

91′ Guarin per Podolski ma palla in angolo

3 minuti di recupero

89′ Podolski ci mette la buona volontà ma il suo tiro è a lato, nonostante il disturbo della difesa del Cesena il tedesco arriva alla conclusione

88′ Andreolli disturba Rodriguez che poteva colpire da solo ma non trova il pallone.

87′ Uno stremato Palacio non trova il tempo per fornire l’assist a Icardi, palla per Podolski che ci mette una frazione di secondo di troppo per cercare un campo libero.

86′ Colpo di testa di Icardi in precario equilibrio, palla alta su cross di Guarin, sul capovolgimento di fronte Rodriguez calcia a lato.

85′ Medel si guadagna una punizione a centrocampo.

84′ Guarin per D’Ambrosio, palla al centro ma nessuno riesce a deviarla con Leali che se la ritrova tra le mani.

82′ Ottima azione di Podolski che offre a Icardi un buon assist, il calcio d’angolo concesso non viene dato perchè l’argentino ammette di aver toccato per ultimo

81′ Angolo per l’Inter su pressing offensivo, va Podolski al tiro ma esce bene Leali.

80′ Doppio cambio nel Cesena, escono Djuric e Mudingayi, dentro Cascione e Rodriguez

79′ Non s’intendono in avanti gli uomini di Mancini, troppi in poco spazio disponibile, Kovacic è richiamato più volte.

75′ Palacio al centro ma Podolski in ritardo, l’Inter preme in attacco.

74′ Occasioni per l’Inter, prima Icardi ma palla che attraversa lo specchio della porta, poi ci prova Podolski e Leali pronto alla risposta in angolo.

73′ Cambio nel Cesena dentro Pulzetti

72′ Si prepara Nico Pulzetti che entrerà al posto di De Feudis.

71′ Angolo per il Cesena, Kovacic spazza via il pericolo.

70′ Ottima azione del Cesena ben ragionata ma Djuric non trova lo spunto giusto per concludere in rete.

69′ Gioco fermo per un fallo su Mudingayi che cade male saltando con Kovacic che ostruisce.

67′ Proteste di Icardi per l’ennesimo fallo nei suoi confronti non fischiato.

65′ Ripartenza perfetta di Kovacic in mezzo a due avversari, palla per Guarin,assist per Icardi ma colpo di testa troppo debole.

64′ Podolski molto attivo si guadagna una punizione poco oltre il centrocampo.

63′ Il tridente offensivo dell’Inter complica i piani del Cesena, Icardi funge da centrattacco, Palacio a sinistra e Podolski dalla parte opposta.

60′ Entra l’ex giocatore del Newcastle Davide Santon, esce Dodò che in un contrasto poggia male il piede.

59′ Inter in inferiorità numerica per qualche minuto perchè Dodò non ce la fa.

56′ Nell’Inter problemi per Dodò che zoppica vistosamente, si scalda Santon.

55′ Il Cesena recrimina per una trattenuta di Ranocchia su Carbonero.

54′ Palo di Podolski! Discesa di Palacio che apre sul tedesco che si accentra e con Leali battuto prende il palo.

52′ Con l’ingresso di un attaccante in più l’Inter sembra più aggressiva, l’errore fatto su Defrel consiglia anche una maggior attenzione difensiva.

50′ Incredibile errore di Defrel tutto solo davanti ad Handanovic, va per dribblare il portiere tutto solo ma l’estremo difensore nerazzurro ruba la palla.

49′ Inter che ora prende coraggio, guadagna un calcio d’angolo, Podolski per Dodò, mischia e nuove proteste nerazzurre per un contatto sul brasiliano.

48’RODRIGO PALACIO! GOL DELL’INTER: Icardi s’invola e mette al centro, Palacio tutto solo colpisce, gol del pareggio.

47′ Gol annullato a Icardi, dal replay il gol non risulta in fuorigioco, peccato perchè splendida rovesciata dell’argentino.

46′ Subito angolo per il Cesena ma l’Inter con Icardi spazza via.

46′ Le due squadre rientrano in campo, nell’intervallo Mancini si è soffermato più tempo con Podolski, il tedesco prenderà il posto di Kuzmanovic.

Inter spenta e poco reattiva, Cesena che colpisce nella prima vera azione con Defrel, nerazzurri mai pericolosi davanti a Leali ed uscita tra i fischi. Ricordiamo la sostituzione precauzionale di Shaqiri dopo venti minuti a causa di un fastidio muscolare. L’autore del gol Defrel racconta: “Speriamo basti questo gol per i 3 punti, dobbiamo fare lo stesso nel secondo tempo“.

47′ Dopo due minuti di recupero per l’ammonizione di Ranocchia Gervasoni fischia la fine del primo tempo, Inter 0, Cesena 1. 

46′ Ammonito Ranocchia per fallo su Magnusson.

45′ Numero di Defrel che punta Andreolli, lo salta, ma il tiro finisce alto.

45′ L’arbitro Gervasoni comanda 1 minuto di recupero.

43′ Cross di Magnusson ma palla che finisce tra le braccia di Handanovic.

42′ Proteste Inter per un fallo al limite dell’area con Dodò, per Gervasoni nulla di fatto.

41′ Kovacic prova ad innescare i suoi compagni ma non riesce ad inventare, il pubblico rumoreggia un po’.

39′ Cross di Dodò dopo una gran discesa, palla per Guarin che in acrobazia manda fuori.

37′ Punizione di Zdravko Kuzmanovic ma Guarin colpisce male di testa e palla alta.

36′ Occasione Kuzmanovic che tira un rigore in movimento ma palla che sbatte su Magnusson.

35′ Prova Palacio a risvegliare i suoi ma il Cesena controlla e si difende.

33′ Tiro di Guarin e palla a lato con Leali che sta fermo a guardare

32′ Occasione Inter ma Dodò calcia con troppa forza e Palacio non può arrivare sul passaggio.

29′ Gregoire Defrel!GOL DEL CESENA! L’attaccante del Cesena supera con un pallonetto Handanovic sull’ottimo assist di Carbonero

27′ Partita che stenta a decollare, a centrocampo ringhiano sul pallone Medel e Mudingayi.

25′ Ammonito Defrel per fallo su D’Ambrosio.

23′ Esce Shaqiri dentro Kovacic, forse contrattura per lo svizzero.

20′ Punizione per il Cesena per trattenuta di Kuzmanovic, tiro di Carbonero ma Ranocchia allontana il pericolo.

19′ Problemi per l’Inter, Shaqiri ha chiesto il cambio per un fastidio muscolare, si riscaldano Kovacic ed Hernanes.

17′ Primo tiro della partita del Cesena con Magnusson ma palla che sorvola la porta di Handanovic.

16′ Riprova D’Ambrosio che con caparbietà tira una prima volta, perde e recupera la palla ma il suo tiro è ancora una volta a lato.

15′ Angolo per l’Inter su accelerazione di Shaqiri, dal corner tiro dello svizzero ma palla sull’esterno della rete.

14′ Occasione Kuzmanovic che manda a lato di testa un cross perfetto di Guarin

12′ Palacio in fuorigioco sul cross di Dodò.

11′ Marcatura stretta di Capelli su Palacio, già due falli sull’argentino.

10′ Dopo 10 minuti di gioco portieri ancora inoperosi.

9′ Secondo angolo per l’Inter con Icardi anticipato dalla difesa del Cesena corner corto di Shaqiri ma che non viene sfruttato .

7′ Altra imprecisione Inter, cross di Kuzmanovic direttamente tra le mani di Leali.

6′ Primo angolo per l’Inter, Guarin di tacco la rimette al centro dopo il corner ma palla gestita male dall’attacco nerazzurro.

4′ Le due squadre continuano la fase di studio, lancio di Medel per Palacio che lascia per D’Ambrosio, tiro a lato.

2′ Dopo 34″ primo fallo della partita commesso da Andreolli, oggi in campo al posto di Juan Jesus, sul proseguimento dell’azione l’Inter controlla la fase difensiva.

1′ L’arbitro Gervasoni fischia l’inizio della gara dopo un minuto di raccoglimento per la morte dell’arbitro Colosimo, colpo d’occhio di San Siro non eccezionale.

Sponda Cesena a parlare è Milan DjuricCi crediamo all’impresa,sarà una partita difficile, dobbiamo sfruttare le nostre ripartenze e le nostre qualità“.

Ai microfoni di Sky il primo a parlare è Marco Andreolli: “Le critiche fanno parte di questo mondo, sappiamo che è cosi e sta a noi trasformarle in cose positive”.

Gentili signore e signori che ci seguite su SpazioInter, buonasera!

Inter e Cesena si affrontano per la giornata numero 27 del massimo campionato professionistico italiano.

Inter e Cesena si sono affrontate 13 volte a San Siro, nove vittorie Inter ed un solo successo dei brianzoli, nel lontano 1974/75.

La vittoria interna ai nerazzurri manca dal match interno col Palermo, più di un mese fa mentre i bianconeri in trasferta hanno vinto una sola volta.

Mauro Icardi cerca un gol per prendersi la vetta solitaria dei marcatori in un Inter che deve fare a meno dello squalificato Juan Jesus e che lascia in panchina Lukas Podolski non convocabile per la sfida di giovedi con il Wolfsburg, insieme al tedesco panchina anche per Brozovic.

Dal primo minuto dentro Shaqiri e non Kovacic, nel Cesena attacco con Defrel e Djuric.

Il Cesena con Di Carlo è ripartito verso una salvezza molto complicata, resa più ardua dall’exploit odierno del Chievo che ha espugnato Marassi vincendo col Genoa, il tecnico dei bianconeri non ha mai vinto contro l’Inter in 11 sfide dove ha raccolto solo 3 pareggi.

Tra i diffidati nell’Inter Dodò, Icardi, Campagnaro, Vidic, Guarin e Brozovic, nel Cesena Renzetti, Carbonero e Rodriguez.

Arbitrerà il signor Gervasoni di Mantova, Tagliavento e Manganiello arbitri d’area, guardalinee Dobosz e Iori mentre il quarto uomo è Di Fiore.

INTER (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Andreolli, Dodò; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Shaqiri; Palacio, Icardi.

A disposizione: Carrizo, Berni, Kovacic, Podolski, Campagnaro, Obi, Santon, Felipe, Puscas, Brozovic, Hernanes.

Allenatore: Roberto Mancini

CESENA (4-3-1-2): Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Magnusson; Giorgi, Mudingayi, De Feudis; Carbonero; Defrel, Djuric.

A disposizione:  Agliardi, Bressan, Nica, Rodriguez, Brienza, Volta, Succi, Gaiola, Moncini, Cascione, Pulzetti.

Allenatore: Domenico Di Carlo

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook