GdS - ET sul rinnovo di Icardi: "Arriverà, sa di essere una colonna della squadra"

GdS – ET sul rinnovo di Icardi: “Arriverà, sa di essere una colonna della squadra”


L’uomo del momento in casa Inter è senza dubbio Mauro Icardi vista la continuità con qui sta segnando questa stagione e l’ultimo periodo di forma della squadra è frutto anche delle sue frequenti marcature.

Nonostante le critiche spesso eccessive che talvolta gli vengono mosse riguardo l’aspetto tattico e la sua apparente estraneità dal gioco corale, bisogna ammettere che quest’anno Maurito ha confermato una volta per tutte di essere un vero bomber di razza con numeri da capogiro: 14 reti in campionato e 19 totali in stagione aggiungendo le 4 segnate in Europa League e quella segnata agli ottavi di Coppa Italia.

Siccome nel mondo del calcio anche quando c’è qualcosa di positivo si riesce a fare in modo che emergano presunti screzi o difficoltà, ecco che ad accompagnare l’exploit dell’attaccante rosarino ci sono le trattative per il suo rinnovo di contratto (attualmente in scadenza 2018) che procedono meno speditamente del previsto.

Sono così emersi piccoli attriti come la sua mancata esultanza dopo la sua doppietta al Palermo di qualche giornata fa, scelta presa con il suo procuratore proprio come polemica nei confronti del mancato adeguamento che comunque arriverà. Ma quando?

A tal proposito, come riportato da La Gazzetta dello Sport, si è espresso il presidente nerazzurro Erick Thohir che si è mostrato molto tranquillo sulla questione rinnovo affermando: “Il rinnovo di Mauro Icardi è uno dei temi in agenda ma il suo contratto scade nel 2018 quindi non c’è troppa fretta. Lui comunque sarà una delle colonne portanti dell’Inter del futuro e sa di esserlo già da ora”.

Intanto come descrive la rosea, ieri è arrivato a Milano il suo procuratore Abian Morano che ha incontrato il d.s. Piero Ausilio per iniziare a parlare concretamente dei numeri dell’adeguamento che dovrebbe prevedere il cospicuo aumento di ingaggio che passerebbe dagli 800 mila euro attuali a quasi 3 milioni a stagione.

E’ quindi presumibile che l’annuncio arrivi prossimamente, del resto Icardi si è conquistato questo premio a suon di gol e questo è il modo più immediato per far comprendere quanto l’Inter lo ritenga imprescindibile nel suo progetto per il presente e il futuro.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl