Zanetti: "Gara dura contro il Wolfsburg. Mancini sta facendo bene. Icardi può diventare un grandissimo"

Zanetti: “Gara dura contro il Wolfsburg. Mancini sta facendo bene. Icardi può diventare un grandissimo”


Appuntamento imperdibile quello di stasera con Javier Zanetti, la cui storia sarà trasmessa al cinema via satellite da Milano.

Poche ore prima del film-documentario, il vice presidente nerazzurro parla ai microfoni di “Tutti convocati” su Radio 24, soffermandosi su diversi temi, a partire proprio dal film “Zanetti story”“Non mi immaginavo di questa presentazione del film, ma adesso è già arrivata. Non vedo l’ora”.

Impossibile, a questo punto, non ricordare il suo approdo in nerazzurro: “In realtà quell’anno era arrivato Rambert, Roberto Carlos e Ince. Io arrivai come quarto straniero e all’epoca ne potevano giocare solo 3. Quando hanno visto Rambert hanno visionato una cassetta dove c’ero io che giocavo e Moratti, consultandosi col figlio, ha deciso di prendere quel ragazzo che aveva il numero 4 sulla maglia. Quando sono arrivato mai avrei potuto immaginare di diventare la bandiera della squadra“. 

Nessun rimpianto per un uomo che ha dato e continua a dare tutto alla propria squadra: Non ho rimpianti. Fare tutta la carriera con una sola maglia, quella dell’Inter, è una cosa che mai avrei immaginato. Non smetterò mai di ringraziare i tifosi che mi hanno sempre accolto come se fossi a casa mia”.

Si parla, ovviamente, anche del sorteggio di Europa League: “In questo momento tutte le avversarie sono forti. Ritorno in casa è importante, vogliamo i quarti” 

L’Inter sembra aver trovato la strada giusta con Mancini e Zanetti è pronto a riconoscerlo. Le cose vanno bene sia in campionato che in Europa ed il clima nello spogliatoio è sereno: “Le partite in campionato hanno aiutato i ragazzi a prendere autostima e speriamo di continuare. Non so se adesso la strada sia in discesa ma la situazione senz’altro è migliorata tantissimo. Adesso oltre alle prestazioni ci sono i risultati. Siamo ad un punto dall’Europa che è un nostro obiettivo. L’importante è che i ragazzi abbiano capito l’importanza della società e per tornare protagonisti ce la stanno mettendo tutta“. 

E su Icardi…: “Sta facendo molto bene è ha una carriera davanti, può diventare un grandissimo giocatore”.

Infine, un messaggio ai tifosi: “Cerchiamo di costruire una società e una squadra che porti i valori dell’Inter. Sappiamo che non è semplice perché il calcio italiano non attraversa un momento buono”.

Fonte: Radio 24

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl