NextGenInter, questo il riassunto dei giovani nerazzurri in prestito

NextGenInter, questo il riassunto dei giovani nerazzurri in prestito

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter torna a vincere tre partite consecutive in campionato e lo fa contro il Cagliari dei suoi gioiellini Longo e Crisetig. Buona la prova dei due giovani nerazzurri. “Geometrica” la prestazione di Crisetig che detta il ritmo in mezzo al campo e non si lascia certo intimidire dal fatto che di fronte ha la squadra che gli ha permesso di arrivare al calcio che conta. Buoni spunti per i compagni e numerosi recuperi preziosi che più di una volta gli hanno permesso di riavviare l’azione dalle retrovie e di giocarla in avanti. Ancora più entusiasmante è stato l’apporto di Samuele Longo. Zola lo fa entrare al posto di Cop e la manovra offensiva dei sardi si fa più pericolosa. Il talentino nerazzurro si sbatte su tutto il fronte offensivo e con la sua fisicità riesce a mantenere alta tutta la squadra. Suo lo zampino anche in occasione dell’autorete di Carrizo. Tiro di potenza da fuori area che va a sbattere prima sul palo e poi sulla schiena del portiere dell’Inter. Un goal al 90% del talento di Valdobbiaddene.
Un passo indietro invece per Marco Benassi rispetto alle ultime uscite. Il centrocampista del Torino non riesce a giocare come suo solito complice anche una Fiorentina che di certo non gli rende il compito facile. A rendere ancora più incolore la sua prova il rigore causato per uno sciocco fallo su Badelj. Fortunata per lui che Padelli para il tiro di Babacar.
In B spicca la prova di Di Gennaro la cui porta resta inespugnata contro la Ternana. Due salvataggi importanti su Falletti e Avenanti nella ripresa e una prestazione “sicura” per tutta la gara. Secondo match consecutivo da imbattuto. Poco spazio per Daniel Bessa che entra all’82 con il compito di dar fiato al suo Bologna e permettere alla squadra di mantenere il vantaggio maturato.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy