GdS - Le probabili formazioni di Celtic - Inter

GdS – Le probabili formazioni di Celtic – Inter


Mancini dice che stasera sarà una prova di maturità e soprattutto una battaglia fisica e mentale. Il tecnico di Jesi non si fida del Celtic, squadra ostica fisicamente e combattiva che sarà spinta da 58.000 tifosi.

Per questo il mister, come riporta la Gazzetta dello Sport, ha deciso di effettuare poco turnover. Si affiderà al centrocampo a tre, che al momento offre le migliori garanzie, mettendo il fisico di Kuzmanovic al fianco di Medel e Guarin, intoccabili, lascerà la stessa difesa che ha battuto l’Atalanta e, rispetto a domenica cambierà la trequarti, aggiungendo il fantasista Kovacic e l’attacco sarà composto dal solo Icardi.
Gli scozzesi basano la loro azione su pressing e fisicità ma non sono abituati a misurarsi con avversari molto tecnici.
La chiave tattica può sicuramente essere il palleggio nello stretto e il veloce rovesciamento di fronte, quindi l’idea del Mancio del doppio trequartista può rivelarsi letale. I due mediani del Celtic tendono a schiacciarsi sulla linea dei difensori e l’Inter dovrà, a quel punto, fare la gara. I pericoli maggiori possono venire dagli inserimenti di Johansen e  dall’esplosivo Denayer.
Le probabili formazioni:

Inter (4-3-2-1): Handanovic; Santon; Ranocchia; Juan Jesus; Campagnaro; Kuzmanovic; Medel; Guarin; Kovacic; Shaqiri; Icardi.

Celtic (4-2-3-1): Gordon; Izaguirre; Van Dijk; Denayer; Matthews; Biton; Brown; Armstrong; Johansen; Mackay-Steven; Griffiths

 

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl