CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - Inter, per il dopo Icardi punta su "HurriKANE"

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI – Inter, per il dopo Icardi punta su “HurriKANE”


In questi giorni si è parlato molto della possibilità che Icardi possa lasciare l’Inter. 

Se davvero questa ipotesi si tramutasse  in realtà, l’Inter potrebbe puntare su un giovane e talentuosissimo attaccante del Tottenham: Harry Kane.

Il 21enne attaccante della squadra di Londra sta disputando una stagione fantastica: in 35 presenze con gli Spurs ha collezionato ben 23 gol, di cui 13 in Premier League.

Il giovane centravanti non è dotato di tecnica straordinaria né di una velocità  impressionante, ma ha fiuto del gol e un gran senso della posizione, il che gli ha permesso di mostrare il suo lato da goleador. Si è tolto grandi soddisfazioni personali fino ad ora, siglando reti contro squadre del calibro di Chelsea, Liverpool e Arsenal (contro quest’ultima ha siglato una doppietta, che ha permesso alla sua squadra di sconfiggere i Gunners nel derby di Londra più sentito).

È un ragazzo che, certo, ha ancora tutto da dimostrare. Ma rischiare ora potrebbe essere fruttuoso poi, anche perché la sua valutazione non è ancora del tutto esplosa: se Transfermarkt proponeva fino a ieri un valore assolutamente irrealistico (solo 3 milioni di euro), ora il sito ha alzato il suo valore di mercato a 15, con il club inglese che potrebbe decidere di lasciarlo partire comunque per una cifra tra i 20 e i 25 milioni di euro e non inferiore.

In Inghilterra sono stati travolti da lui, giocando col suo nome (Harry Kane) e trasformandolo in HurriKane (hurricane, uragano); ha inoltre, proprio in queste ore, vinto il premio come miglior giocatore del mese in Premier.

Il suo acquisto sarebbe un rischio costoso? Forse, ma le potenzialità ci sono: per un eventuale dopo Icardi, sarebbe idilliaco farsi travolgere dall’uragano Kane.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl