Handanovic vicino al rinnovo, oggi l'incontro tra il suo procuratore e Ausilio

Handanovic vicino al rinnovo, oggi l’incontro tra il suo procuratore e Ausilio


Si parla da tempo del probabile addio di Handanovic e delle possibilità di rinnovo con la società nerazzurra. Oggi la svolta.

Il direttore sportivo nerazzurro, Piero Ausilio, e l’agente di Handanovic hanno avuto un primo incontro a Montecarlo, dal quale è emersa la volontà dello sloveno di restare a Milano. L’Inter, ovviamente, vuole blindare il talentoso portiere, almeno fino al 2018. Handanovic, da parte sua, punta ad un aumento di ingaggio dagli attuali 2,2 milioni di euro fino a 3 milioni più bonus.

Ausilio, comunque, non escluderebbe eventuali offerte. In pole position c’è il Manchester United, che da tempo cerca un sostituto di De Gea, ma si sono dimostrate interessate a Samir anche Roma e Liverpool. Il procuratore dello sloveno ha ribadito che la priorità, al momento, è il rinnovo con l’Inter, a patto che le ambizioni del club siano quelle di tornare presto tra i top club, come dimostra il ritorno di Mancini in panchina.

Segnali positivi, dunque, dall’incontro tra le due parti. L’intesa sembra esserci e dovrebbe essere raggiunta al massimo entro il mese di maggio.

Fonte: Sport Mediaset

Copyright © 2015 Cierre Media Srl