Rileggi il Live: Inter - Haladás 2 - 2 (15' Hernanes; 49' Radò; 59' Martinez; 61' Puscas), finisce il match, le parole dei protagonisti

Rileggi il Live: Inter – Haladás 2 – 2 (15′ Hernanes; 49′ Radò; 59′ Martinez; 61′ Puscas), finisce il match, le parole dei protagonisti


Puscas: “Kuzmanovic mi ha servito una bella palla e io sono andato a fare gol. Quando vengo chiamato in prima squadra devo dare il massimo, approfittare della chance che mi dà il mister. Mi sono abituato con la lingua e i ragazzi, sono felice di essere qui. Ognuno ha le sue qualità, voglio imparare il massimo dai miei compagni”.

Le parole di Donkor“Sono contento, sono sempre pronto per migliorare. Cerco sempre di dare il massimo in ogni partita. Sono contento, sto cercando di fare sempre di più per farmi trovare pronto. Nel secondo tempo eravamo a tre dietro. Devo sempre stare attendo alle diagonali buttando sempre un occhio dietro di me”.

62′ Finisce il match

61′ Puscas ristabilisce la parità in questo pazzo finale di partita. Brava la giovane punta che si crea da se l’occasione e arriva al gol

59′ Vantaggio ungherese con Martinez. Contropiede ben condotto dagli ospiti che si portano in vantaggio ad un minuto dal fischio finale.

49′ Radò, bel lanciato da Andrea Mancini, supera con un bel cambio di direzione Obi e conclude in porta battendo un incolpevole Berni. 1 a 1

41′ Esce Rocchi, entra Andrea Mancini

31′ Rinizia il match. Per i nerazzurri entrano Ze Turbo e Berni ed escono Carrizo e Campagnaro.

Le parole di Rocchi: “Bellissima l’accoglienza che ho ricevuto. Ora sto bene ci stiamo preparando bene per il campionato. A fine mese dobbiamo essere al massimo. Non so se c’era il rigore, ma non è un problema. Oggi è una partita importante per noi, esperienza nuova per molti. Una partita con fascino. L’Inter di Mancini ha un’anima. C’è bisongo di ambinetamento per i nuovi, ma la squadra ha voglia e si vede in campo”.

30′ Squadre a riposo con il finire del primo mini tempo della gara.

25′ Altra occasione per i nerazzurri, con Puscas. Il giovane nerazzurro bravo a muoversi sulla linea del fuorigioco su una bella palla di Hernanes, calcia in porta colpendo la traversa. Il suo tiro, però, è stato deviato e dunque sarà angolo.

15′ Calcio di rigore Inter, procurato da una punizione di Kuzmanovic fermata irregolarmente dal braccio alto di Halmosi. Dal dischetto si presenta Hernanes che senza problemi trasforma.

11′ Haladàs vicinissima al gol con Halmosi, che tutto solo però calcia fuori.

1′ Fischio d’inizio del match, saranno 2 tempi da 30 minuti.

Dopo due giorni di riposo in seguito alla brillante vittoria contro il Palermo, i nerazzurri di Roberto Mancini ritornano in campo quest’oggi per riprendere la preparazione in vista del duro impegno, come tradizione, sul campo orobico dell’Atalanta.

Stiamo qui, quest’oggi, per raccontarvi l’amichevole organizzata per oggi, un test importante in cui i nerazzurri potranno provare schemi e migliorare la propria intesa in campo senza dover dare troppo peso al risultato. La scelta di schierare Kovacic davanti alla difesa è un chiaro tentativo di dare maggior qualità al centrocampo, che potenzialmente potrebbe essere composto da Guarin – Kovacic – Brozovic. Bisogna capire se questi tre, oltre a sapersi proporre in fase offensiva, siano anche abili a coprire e a fare da schermo alla difesa.

Altra novità importante quest’oggi è la prova per Italo, giovane difensore arrivato dal Brasile la passata sessione di mercato, ma su cui Mancini fin da subito ha deciso di investire portandolo con se negli allenamenti della prima squadra.

L’Haladás è una formazione ungherese che attualmente è stazionata in penultima posizione in campionato. L’ultima gara giocata nella propria massima serie, il 6 dicembre scorso, è stata vinta per 3 a 1 contro il Kecskemeti, squadra di metà classifica. La ripresa della stagione è prevista per il prossimo 28 febbraio e questi match sono utili per l’allenatore, Szentes, per riavere i suoi uomini in forma. Tra le conoscenze nerazzurre: Tommaso Rocchi, che vestì la casacca della Beneamata non meno di due stagioni fa, sotto la gestione Stramaccioni.

Ecco i 22 scelti dai due allenatori:

INTER (4-3-1-2): Carrizo; Campagnaro, Italo, Donkor, Dodò; Kuzmanovic, Kovacic, Obi; Hernanes; Podolski, Puscas

HALADÀS (4-2-3-1): Rozsa; Schimmer, Feher, Alcibiade, Janvari; Jagodics, Iszlai; Radò, Gaal, Halmosi; Rocchi.

A dirigere la gara Romeo, ex arbitro ed attuale team manager nerazzurro.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl