NextGenInter, ancora Benassi in cattedra

NextGenInter, ancora Benassi in cattedra


Torna a sorridere l’Inter di Mancini che con un sonoro 3 a 0 liquida il Palermo e scaccia almeno per un po’ gli incubi. Protagonista ancora Mauro Icardi che mette a segno una doppietta. 18 goal in campionato per lui che è appena un 93’.
Domenica in chiaroscuro invece per i giovani canterani nerazzurri. Nel Cagliari sconfitto contro la Roma resta in panchina Lorenzo Crisetig mentre Zola concede solo qualche scampolo di partita a Samuele Longo che guida senza successo il forcing finale in cerca del pareggio.
Il migliore della giornata è senz’altro marco Benassi che con il suo Torino vittorioso per 3 a 1 contro il Verona offre ancora una volta una prestazione di alto livello in mezzo al campo. Ventura ormai gli ha regalato le chiavi del centrocampo granata e il giovane talento nerazzurro sta ripagando la fiducia del tecnico partita dopo partita. Prestazione di qualità in mezzo al campo anche se manca ancora la confidenza con il gol. Non giocano nemmeno Bardi e Biraghi causa neve. Parma-Verona infatti sarà recuperata domani.
In B resta in panchina Daniel Bessa in Bologna–Crotone 2-0 così come Mbaye. Buona invece la prestazione di Raffaele di Gennaro nonostante la sconfitta per 1 a 0 del suo Latina contro l’Avellino.
E’ tornato invece dal prestito al Konyaspor e in cerca di squadra il portiere Vid Belec.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl