Continua il momento no di Palacio, ma..

Continua il momento no di Palacio, ma..


L’Inter ritrova la vittoria ma non Palacio. Continua il periodo no dell’argentino, che anche ieri sera nell’unica occasione buona in area la mette a lato con un colpo di testa non all’altezza.

Il Trenza ancora una volta sotto i riflettori, viene criticato da una buona parte del tifo nerazzurro, che non riconosce più l’argentino: 41 i gol in due anni ma ad oggi non riesce più a trovare la via della rete. L’ultimo gol (e l’unico in questa stagione) risale a quel lontano ottobre contro la Samp (sua portafortuna) e l’11 gennaio contro la sua ex squadra, il Genoa.

Cosa sta succedendo a Rodrigo Palacio? Il numero 8 nerazzurro sta attraversando sicuramente un momento buio che prima o poi in una carriera ad alti livelli può capitare: basti pensare al Milito post Triplete del 2010.

C’è da dire che la ruota non gira certo per il verso giusto, anche perché quando la palla non entra e i portieri contro si esaltano diventa tutto più difficile. In casa Inter peró c’è ottimismo, l’argentino sta meglio dal punto di vista fisico, quindi bisogna ritrovare soltanto l’istinto da killer. Il Mancio punta molto su Palacio perché sa che una volta ritrovato il gol, potrà dare una grossa mano per la risalita del club di Thohir.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl