Vecchi, all. Primavera: "Importante arrivare agli ottavi con tre vittorie"

Vecchi, all. Primavera: “Importante arrivare agli ottavi con tre vittorie”


Un’altra vittoria per archiviare al meglio la prima fase della Viareggio Cup. Dopo Genk e Parma, l’Inter di Stefano Vecchi ha battuto anche gli indonesiani del Pro Duta, raccogliendo il terzo successo in altrettante gare e chiudendo a punteggio pieno il Girone 5.

Il tecnico nerazzurro, però, non si accontenta e tiene alta la concentrazione dei suoi in vista delle tappe decisive della competizione: “È stato un match più ostico del previsto perchè ci abbiamo messo un po’ del nostro – ha dichiarato ai microfoni di Inter Channel -. Dopo due partite fatte molto bene, però, ci può stare. Onestamente mi aspettavo qualcosa in più, pur sapendo che eravamo già qualificati come primi. È stato comunque importante passare il turno con tre vittorie in altrettante partite. Adesso abbiamo due giorni di recupero, dovremo sfruttarli bene per preparare al meglio gli impegni della prossima settimana”.

Avendo ottenuto il pass con un turno di anticipo – prosegue – contro il Pro Duta abbiamo avuto la possibilità di far giocare chi aveva messo meno minuti nelle gambe, dando a tutti una chance per mettersi in mostra. In un torneo come questo può essere sicuramente d’aiuto”. Martedì, negli ottavi di finale, i nerazzurri affronteranno la Rappresentativa Serie D, formazione qualificatasi alla fase a eliminazione diretta come seconda forza del Girone 8 dietro al Torino: “Noi dovremo farci trovare pronti per ogni partita – conclude Vecchi parlando delle avversarie -. Agli ottavi ci sono tante squadre forti, come il Palermo, il Bruges, oltre a Pescara, Cesena, Atalanta, Fiorentina e Verona. Dalla prossima gara sarà per tutti dentro”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl