Gds - Mancini rinviato a giudizio nell'ambito del fallimento Img

Gds – Mancini rinviato a giudizio nell’ambito del fallimento Img


Se Roberto Mancini sta finora avendo molti problemi sul campo per colpa di un’Inter che fatica a trovare risultati e prestazioni, anche fuori dal rettangolo di gioco emerge qualche grattacapo per il tecnico jesino. E’ stato infatti richiesto il suo rinvio a giudizio, da parte del pm di Roma Stefano Fava, nell’ambito dell’indagine sul crac dell’Img costruzioni, vicenda nella quale il nome di Mancini è apparso per la prima volta circa un anno fa. Con l’ex manager del City sarebbero indagati il costruttore Marco Mezzaroma e l’avvocato Stefano Gagliardi, ex legale di Mancini che lo avrebbe coinvolto in questa circostanza. L’accusa a lui rivolta sarebbe quella di aver beneficiato di alcune condotte distrattive attraverso l’emissione di fatture per operazioni inesistenti in favore di una società riconducibile agli indagati, la Mastro Srl. Toccherà ora al Gup esprimersi sul rinvio a giudizio.

La speranza è che il tecnico nerazzurro possa uscire fuori da questa vicenda nella maniera più pulita ed impeccabile possibile.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl