Donadoni sbotta: "C'è un limite a tutto. Ora la società ha una settimana di tempo per risolvere le pendenze"

Donadoni sbotta: “C’è un limite a tutto. Ora la società ha una settimana di tempo per risolvere le pendenze”


“Non scappo dalle mie responsabilità, ma c’è un limite a tutto. La data del 16 febbraio per noi è imprescindibile. È rimasta una settimana di tempo. Non avrebbe senso attendere di più. Ne abbiamo viste di tutti i colori durante questa stagione. Ora basta. Lunedì avremo una risposta definitiva. O lunedì o mai più. Siamo esausti; come noi anche la gente che ha a cuore questa società”: così il tecnico del Parma, Roberto Donadoni. Intanto Parma-Chievo è stata rinviata per neve e domani i gialloblù non scenderanno in campo.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl