Parma, è sempre più nera: "Tempo fino al 16 alla società. O ci pagano, oppure..."

Parma, è sempre più nera: “Tempo fino al 16 alla società. O ci pagano, oppure…”


“Fino a questo momento abbiamo sentito solo parole da parte della società. Ora vogliamo i fatti. Dopo il 16 febbraio ci dovremo tutelare. Non possiamo fare altrimenti. Siamo stati più che corretti avvertendo il presidente. La nostra intenzione è quella di agire come gruppo dopo la scadenza del prossimo mese. Cassano ha fatto una scelta forte. Non si sentiva più stimolato. Contro la Juventus abbiamo dimostrato la nostra dignità. Io, comunque, rispetto la scelta di Antonio perché è stato onesto con se stesso”: queste le parole di Daniele Galloppa, centrocampista del Parma, riportate da gazzetta.it.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl