LIVE MERCATO INTER - Finisce la sessione invernale 2014/2015: l'Inter si ferma a Santon. Niente da fare per Rolando

LIVE MERCATO INTER – Finisce la sessione invernale 2014/2015: l’Inter si ferma a Santon. Niente da fare per Rolando


23.00- FINISCE LA SESSIONE INVERNALE DI MERCATO: Inter protagonista assoluta, ma ora parola al campo e a Mancini

22.55- Mancini ha detto no a Cassano (Sky)

22.45- Saltato definitivamente Rolando, sono stati proposti all’Inter Diakitè e Cassano, entrambi svincolati. Si valuterà il tutto nelle prossime ore (Sky)

22.12- Si complica la strada per Rolando: il Porto ha infatti rifiutato il prestito proposto dall’Inter(Sky)

20.40 “Tra entrate e uscite, ore intense di mercato per l’Inter. La società nerazzurra sta continuando a discutere la formula dell’operazione Rolando col Porto. Prestito? Possibile. Intanto, Osvaldocontinua a dire no alle varie destinazioni proposte e dunque in questo momento resta in nerazzurro. Tra entrate e uscite, ecco le ultime ore di mercato…” (Di Marzio)

20.30 Di Marzio: “Murillo ha svolto in gran segreto le visite mediche con lui. Ma nessun arrivo anticipato. Intanto il giocatore ha l’ok medico“.

20.00 Di Marzio: “Santon arriva all’Inter: si tratta di prestito gratuito fino a giugno con riscatto fissato a 3.8 milioni, che diventerà obbligatorio non appena il giocatore raggiungerà le 10 presenze da titolare“.

19.30- UFFICIALE SANTON ALL’INTER e BONAZZOLI ALLA SAMP DA GIUGNO 

18.45- L’Inter non prenderà Diarra (Sky)

18.30- ” L’Inter si muove con decisione e chiude per gli arrivi a parametro zero di Josè Correa, Thilo Kehres e Italo Santos, tutti classe 1996. Il primo, attaccante, arriva dallo Sporting Lisbona, il secondo, mediano perfetto per giocare davanti alla difesa, dallo Schalke 04, mentre Santos, difensore centrale brasiliano, è stato acquistato dopo l’esperienza al Vasco Da Gama.” (Di Marzio)

17.30- “La trattativa per Bonazzoli alla Samp è andata a buon fine. Operazione conclusa: ora il ragazzo resterà in prestito all’Inter fino a fine stagione, per poi iniziare la nuova avventura blucerchiata. Sul ragazzo, l’Inter avrà un diritto di ricompra per il futuro. Il prezzo per l’acquisto della Samp si aggirerà intorno ai 5-6 milioni, con un diritto di ricompra fissato a circa 10. ” (Di Marzio)

17.00- Inter torna su Diarra dopo il no di Lotito per Ledesma (Pedullà)

16.50- Vertice in sede per Rolando e Cassano (Pedullà)

16.30- QPR e Boca Junior su Osvaldo (Sky)

16.10- Osvaldo dovrebbe rimanere all’Inter. il giocatore ha rifiutato tutte le offerte (Sky)

15.30– Continua la trattativa per portare Rolando all’Inter, le parti sono vicine (Sky)

14.25- Patrick Olsen ha rescisso il suo contratto con l’Inter

14.10- Arrivato l’ok del Newcastle per Santon (Sky)

13.00- Agente di Kuzmanovic:  Non mi ha chiamato nessuno, non ho sentito né Lazio né Inter. Non penso che Kuz verrà venduto, Mancini punta su di lui. Nei giorni scorsi è stata anche rifiutata un’offera importante dell’Amburgo“. (lalaziosiamonoi.it)

12.30–  Il direttore sportivo della Lazio, Tare ai microfoni di lalaziosiamonoi.it: Ledesma all’Inter? No, oggi vediamo di concludere solo qualche operazione minore”.

11.50- Lotito ha chiesto Kuzmanovic in cambio di Ledesma. L’Inter dice no ma si continua a lavorare. (GdS)

11.40– Santon arrivato a Milano: ” Sono contento di essere qui, non so se potrò giocare già domenica. Forza Inter”

11.00- L’Inter tratta un clamoroso ritorno di Rolando. La trattativa è in fase avanzata (Sky)

9.30- Osvaldo per adesso rimane all’Inter. Il giocatore ha rifiutato di firmare la carta che lo avrebbe liberato dal contratto nerazzurro. (GdS)

9.20– Per quanto riguarda il centrocampo, l’Inter oggi proverà per Ledesma. I nerazzurri non vogliono pagare un indennizzo visto che il giocatore è in scadenza di contratto. L’alternativa è sempre Lassana Diarra.

9.15- L’Inter ha rifiutato un’offerta del West Ham per Vidic (GdS)

9.00- Davide Santon torna all’Inter. Il giocatore arriverà in giornata per fare le visite mediche. Il Newcastle ha accettato l’offerta di Ausilio: prestito gratuito con obbligo di riscatto a 4 milioni condizionato al raggiungimento delle 13 presenze. Il “bambino” ha così superato nelle gerarchie Micah Richards, Benalouane e Diakitè. (GdS)

Manca poco alla chiusura del mercato invernale. In questo ultimo giorno si devono definire ancora alcune operazioni. Ecco il live della giornata nerazzurra di mercato con tutte le news più importanti.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl