Naletilic: “Kovacic? La cosa migliore è che resti all’Inter”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Marko Naletilic, uno dei più importanti procuratori della Croazia, ha parlato in esclusiva a Index.hr.

Ecco le sue parole tradotte da SpazioInter: “Alcuni club in Italia come Fiorentina, Juventus e Napoli sono economicamente stabili. Altri invece, come Milan e Inter, sono sprofondate in enormi debiti, risentendo molto anche della crisi. Perché questa differenza con Real Madrid e Barcellona che, nonostante la crisi spagnola, invece continuano ad investire? Perché in Italia i club sono di proprietà privata e dipendono esclusivamente dalla potenza del singolo che è alla guida del club, senza l’influenza dello Stato, come accade invece in Spagna“.

Proprio in virtù dei debiti che affliggono l’Inter, a Naletilic viene fatta una domanda sull’Inter e sul futuro di Kovacic: “In Italia alcuni dicono che Kovacic dovrebbe lasciare l’Inter per il suo bene e per quello dell’Inter: per il suo perché l’Inter non vive un buon momento dal punto di vista tecnico, inoltre sarebbe un bene anche per i nerazzurri visto che Barcellona e Real Madrid pare siano pronti a pagare 35 milioni; altri dicono che da Kovacic potrebbe far risorgere il club interista e che lì il numero 10 nerazzurro potrebbe crescere: non ci sono troppe contraddizioni?”.
A questa domanda il procuratore croato risponde così: “Alla vigilia di ogni finestra di mercato è sempre la stessa storia, specie quando si tratta di giocatori che militano in club forti. Se mi chiedi precisamente di Kovacic, ti dico che secondo me deve restare all’Inter almeno per un anno o due. Chi dice che l’Inter non è un grande club, non ha idea di cosa sia il calcio. Certo ora i nerazzurri sono in crisi, ma quale squadra nel mondo non ha superato un periodo simile? Poi che Kovacic ha i numeri per giocare in squadre come Real Madrid e Barcellona è chiaro, ma ora deve solo pensare a giocare con lo scopo di continuare a migliorare“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook