La polizia irrompe in casa di un ex nerazzurro, cercavano droga

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sono giorni complicati per Wesley Sneijder. L’ex calciatore dell’Inter, attualmente in forza al Galatasaray, nella notte tra venerdì e sabato ha vissuto una di quelle vicende che nessuno vorrebbe mai fronteggiare.

Secondo quanto riportato i media olandesi, infatti, la polizia ha fatto irruzione nella sua abitazione. Da fonti non ufficiali si apprende che le forze dell’ordine cercavano sostanze stupefacenti nel blitz nella villa del giocatore che si trova a pochi chilometri dalla sua città natale, Utrecht.

C’è da aggiungere che all’interno dell’abitazione non è stata trovata nessuna prova incriminante a carico di Sneijder e sua moglie e che nulla è stato sequestrato. In attesa di altri aggiornamenti la coppia starebbe pensando di intraprendere un’azione legale contro le forze dell’ordine.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook