Gds – Tutto pronto per il rinnovo di Kovacic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo tante chiacchiere e voci a riguardo, dovrebbe essere tutto pronto per il rinnovo del contratto di Mateo Kovacic.Come riporta la versione odierna della Gazzetta dello Sport In seguito a vari incontri e trattative iniziate nel mese di ottobre con il suo manager Nikki Vuksan, è arrivato il momento di mettere nero su bianco: il rapporto fra il club nerazzurro e il gioiellino croato sarà esteso fino al 2019 con 2 milioni a stagione per il numero 10, a salire nel caso di raggiungimento di determinati obiettivi come coppe, campionati o qualificazione in Champions, o anche per meriti esclusivamente personali come goal e assist. Un obiettivo voluto da entrambe le parti in causa, sia dal giocatore, desideroso di crescere assieme all’Inter e diventarne presto il faro in campo, sia dalla società che, come più volte dichiarato da Thohir e dirigenti vari, vuole far ruotare il proprio percorso di rinascita attorno al’ex Dinamo Zagabria. Kovacic guadagna ora 1,5 milioni, mentre al momento del suo acquisto il contratto prevedeva un ingaggio di 1,1 milioni. Una scalata, dunque, verso quelle che sono le attuali massime cifre della società di Milano. Scongiurato quindi il rischio di una partenza verso lidi più ricchi ed ambiziosi; poco tempo fa era infatti circolata la voce di un interesse del Real, desideroso di trovare qualcuno che sostituisca l’infortunato Modric. Più difficile invece il rinnovo di un’altra giovane stella nerazzurra, il bomber Mauro Icardi che, a differenza dell’amico croato, non vuole cedere parte dei suoi diritti d’immagine al proprio club. Vedremo se anche questa trattativa riuscirà a sbloccarsi.

Kovacic, ma non solo. Mancini ha fatto capire chiaramente che vuole una squadra competitiva e ciò prevede degli innesti importanti nel mercato invernale. Sempre la Gazzetta dello Sport riporta alcuni dei nomi più gettonati che riguardano il ruolo di ali d’attacco, di centrali e esterni difensivi. Con la Premier League e la Ligue 1 che avranno luogo in questi giorni, Ausilio avrà modo di visionare alcuni dei giocatori indicati dall’ex tecnico del City che, infatti, ha suggerito tre nomi allenati nel club di Manchester: Nastasic, Kolarov e Milner. Per l’esterno d’attacco i sogni son sempre gli stessi, più volte sentiti nel corso delle ultime sessioni di mercato. Lavezzi come prima opzione e a seguire Cerci e Lamela. La cosa certa è che Thohir spenderà soldi importanti solo per giocatori di spessore, capaci di rendersi importanti sia nell’immediato presente che nel futuro, una linea guida abbracciata anche da Ausilio e Mancini stesso.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook