I tifosi non dimenticano, Marvin Bakalorz nella bufera tra minacce ed insulti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Chi ama non dimentica”. E’ questo uno dei motti dei tifosi di calcio che, nel bene e nel male, rievocano costantemente ciò che successo ai propri beniamini, con conseguenze spesso alquanto nefaste. E’ questo il caso dei supporter del Borussia Dortmund che non hanno perdonato Marvin Bakalorz per il bruttissimo fallo al campione Marco Reus che è costato un bruttissimo infortunio all’attaccante, riportando la lesione dei legamenti della caviglia.

Da sabato, il carnefice del Pardeborn vive sotto scorta, costantemente raggiunto da minacce di morte da parte dei sostenitori tedeschi. Una vicenda ce ricorda molto quella di Zuniga e Neymar nella scorsa Coppa del Mondo e che si spera possa sanarsi in poco tempo. Il giocatore infatti, ha subito chiesto scusa per il frutto fallo, gesto accettato dallo stesso Reus ma non placando comunque la furia dei tifosi avversari.  Come se non bastasse anche la gogna mediatica. Insomma, un vero e proprio inferno per Bakalorz che si spera finisca presto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook