La soluzione di Thohir, ecco l’Inter bond. E i Moratti sono in rosso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Già da tempo Erick Thohir sta studiando la ricapitalizzazione con l’emissione di bond. 40 milioni di euro per dare ossigeno puro alle casse dell’Inter. Calciomercato.com riporta alcune notizie che disegnano bene la situazione dell’Inter: secondo QS, il patron nerazzurro intende fare un’operazione mista che riguardi i due soci principali del club: la International Sport Capital dello stesso Thohir e la Internazionale Holding di Moratti.

Non è da escludere il coinvolgimento di investitori internazionali ed in questo senso si stanno muovendo gli uomini della banca Lynx Capital, che già aveva fatto squadra con Thohir ai tempi del suo arrivo all’Inter. Sono già pronti alcuni investitori indonesiani e l’operazione scatterebbe a gennaio.

Intanto, la situazione continua a non essere rosea per le casse della famiglia Moratti: la Gian Marco Moratti Sapa e la Massimo Moratti Sapa, che detengono il 50% della Saras (raffinazione petrolifera), secondo Milano Finanza sono in perdita rispettivamente di 12.8 e 12.7 milioni di euro. L’azienda si è “sdoppiata” per motivi ereditari appena un anno fa dato che in precedenza tutto era racchiuso nella Angelo Moratti Sapa.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook