50 anni di Roberto Mancini

50 anni di Roberto Mancini


Oggi, Roberto Mancini, compie 50 anni: un traguardo prestigioso ed importante per l’allenatore nerazzurro che festeggiò sulla panchina della società milanese anche i suoi 40 anni. In questi dieci anni tante cose sono successe sia all’Inter che a lui, diventato uno dei top allenatori a livello europeo e mondiale. Tutta la sua carriera però, non solo questi ultimi 10 anni, è stata immersa nel mondo del calcio, sia da calciatore prima, che da allenatore dopo.

Il Corriere della Sera, per celebrarlo, ha preso e riportato gli eventi più significativi della sua vita. Ecco i più importanti:

27 novembre 1964: nascita di Roberto Mancini, figlio di Aldo e Marianna, a Jesi, nelle Marche

13 settembre 1981: esordio in Serie A con il Bologna nel match pareggiato in casa col Cagliari

4 ottobre 1981: il primo goal arriva nel pareggio per 2 a 2 contro il Como. A fine stagione le reti segnate daranno 9

3 luglio 1982: il presidente della Sampdoria, Paolo Mantovani, lo acquista per 4 miliardi di lire. Dirà in futuro: “Senza Mancini non mi diverto”

26 maggio 1984: esordisce in Nazionale, con Bearzot, nell’amichevole vinta a Toronto contro l’Olanda per 2 a 0.

3 luglio 1985: con Bersellini allenatore vince la prima delle sue quattro Coppa Italia a Genova.

9 maggio 1990: a Goteborg arriva la vittoria della Coppa delle Coppe grazie ad una vittoria per 2 a 0

19 maggio 1991: con la vittoria sul Lecce per 3 a 0, arriva il primo scudetto per Mancini e per la società blucerchiata.

20 maggio 1992: la Samp viene sconfitta nella finale di Coppa dei Campioni dal Barcellona. Segna Koeman su punizione nei tempi supplementari.

30 ottobre 1996: Moratti annuncia un grande colpo di mercato. Dovrebbe essere Mancini, ma l’operazione salta per la rivolta dei tifosi genovesi.

1 luglio 1997: lascia la Sampdoria per accasarsi alla Lazio di Sven Goran Eriksson.

30 settembre 1998: tutto San Siro si alza ad applaudire Mancini dopo un bellissimo goal in Inter-Lazio 3 a 5. Evidentmente, c’è stato sempre feeling col popolo nerazzurro.

16 gennaio 1999: segna al Parma quel goal di tacco che diventò il suo marchio di fabbrica

19 maggio 1999: vince una nuova Coppa delle Coppe, grazie alla vittoria della sua Lazio contro il Maiorca per 2 a 1.

14 maggio 2000: vince il suo secondo scudetto con la Lazio.

1 luglio 2000: lascia il calcio giocato per diventare il vice di Eriksson.

11 marzo 2001: esordio da allenatore sulla panchina della Fiorentina. E’ sconfitta sul campo del Perugia.

13 giugno 2001: già prima vittoria da allenatore nella Coppa Italia contro il Parma.

1 luglio 2002: nuovo allenatore della Lazio, condurrà la squadra al quarto posto e vincerà la Coppa Italia contro la Juve.

11 agosto 2004: esordisce sulla panchina dell’Inter nel vittorioso preliminare di Champions contro il Basilea

15 giugno 2005: primo trofeo, dopo 7 anni, per l’Inter, che vince la finale di Coppa Italia contro la Roma.

20 agosto 2005: vittoria della Supercoppa Italiana contro la Juve per merito di un goal di  Veron.

26 luglio 2006: viene assegnato lo scudetto all’Inter dopo le burrascose vicende di Calciopoli

22 aprile 2007: l’Inter conquista il suo primo scudetto sul campo dopo 18 anni, al termine di un campionato dominato dall’inizio alla fine.

11 marzo 2008: annuncia a sorpresa le dimissioni per il termine della stagione, dopo l’eliminazione in Champions per mano del Liverpool.

18 maggio 2008: sotto il diluvio di Parma è trionfo: terzo scudetto consecutivo

27 maggio 2008: dopo averci ripensato sulle dimissioni, viene esonerato da Massimo Moratti. Per lui ben 7 trofei sulla panchina nerazzurra.

19 dicembre 2009: viene annunciato ufficialmente come nuovo tecnico del Manchester City.

14 maggio 2011: al termine di un match rocambolesco contro il Qpr, fa vincere al City un campionato dopo 35 anni. Nella sua avventura inglese anche un Community Shield e una Fa Cup.

2 ottobre 2013: esordisce sulla panchina del Galatasaray, contro la Juve, in Champions. Pareggerà e con la vittoria di Istanbul al ritorno, la estrometterà, a suo favore, dalla competizione.

6 maggio 2014: arriva un trofeo anche in Turchia: la coppa nazionale.

14 novembre 2014: firma, per la seconda volta, un contratto con l’Inter. Nuova avventura, a sorpresa, con la squadra nerazzurra.

27 novembre 2014: compie 50 anni, ma si dimostra sempre in grandissima forma.

 

 

 

 




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl