IL MIGLIORE – Juan Jesus, il brasiliano è un autentico muro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In questo inizio di stagione è stato spesso il migliore della linea a 3 di “mazzarriana” memoria. Nonostante la venuta di un nuovo allenatore e un cambio di modulo, le cose restano immutate Juan Jesus è sempre tra i più brillanti e sicuri, anche in questa serata di Derby.

Si trova benissimo da centrale puro e fa pesare come al solito la sua forza fisica mista a una grande velocità. Cercano di puntarlo tutti senza che nessuno abbia la meglio. E’ provvidenziale soprattutto su El Shaarawy sull’ 1 a 1, a dimostrazione di una prontezza di riflessi e di una maturazione tattica che vanno migliorando costantemente. L’unica sbavatura è l’intervento frettoloso su Bonaventura che gli è costato il cartellino giallo; se saprà frenare questi impeti a volte eccessivi, è destinato a diventare un difensore di eccelso livello.

Nel frattempo sia con Mazzarri che con Mancini, è l’intoccabile della retroguardia nerazzurra. Un motivo ci sarà.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook