GdS – Per il derby torneranno i tamburi a San Siro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo quanto riportato da La Gazzetto dello Sport in occasione del derby di Milano in programma domenica sera l’atmosfera sarà alquanto vintage per il ritorno in auge dei tamburi da stadio che potranno risuonare dalle curve. Decisiva l’inaspettata apertura della Questura dato che dal 2007 era vietato l’introduzione negli stadi di tamburi e megafoni.

A tal proposito, Luca Lucci, leader della Curva Sud milanista ha dichiarato: ”E’ un segnale importante, finalmente la Questura ci viene incontro visto che i tamburi creano atmosfera e non hanno mai fatto male a nessuno. Sono usati in Germania e in tutti gli stadi del mondo come simbolo del tifo pulito e sicuramente il derby di Milano rappresenta da sempre un modello da questo punto di vista”.

Stessa opinione anche per la Curva Nord, cuore della tifoseria interista che lo scorso anno applaudì per la prima volta la coreografia avversaria per la scritta contro il Sindaco di polizia per la questione della morte dello studente Federico Aldovrandi e sicuramente la Questura non prese bene quell’iniziativa e la scritta ”Vergogna!” presente sullo striscione. Dopo tutto questo, finalmente il clima appare più disteso.

Altro dettaglio curioso, per l’occasione San Siro riceverà la visita di due ospiti speciali, i comici Ale e Franz che essendo rispettivamente interista e rossonero, lanceranno i cori dalle due curve. Lo spettacolo di contorno sembra assicurato e lo si attende anche dal rettangolo di gioco.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook