Questione vice: il Mancio chiama Puyol, il sì è stato vicino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alla fine si è concluso con un nulla di fatto. Ma il rapporto nato in questi giorni potrebbe avere futuri sviluppi. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello SportRoberto Mancini ha chiamato Carles Puyol per proporgli il ruolo di assistente nel suo staff tecnico: ma l’ex capitano del Barcellona, pur dichiarandosi lusingato dall’offerta ha avvisato Mancini delle difficoltà di tesseramento. Infatti Puyol non è ancora in possesso di alcun patentino, nè di iscrizione a un corso per tecnici.

Per un paio di giorni ha provato a sondare strade alternative, perchè la proposta dell’allenatore nerazzurro era stuzzicante. Ma lo spagnolo, che è già sotto contratto col Barça, dopo un colloquio con la Federcalcio spagnola ha comunicato a Mancini con una certa tristezza che non se ne poteva far niente. Puyol all’Inter avrebbe portato tutto il sapere tattico della scuola catalana, della quale è stato uno dei maggiori interpreti, ma ha subito capito che non sarebbe stato facile rescindere il legame che ha con il Barcellona.

La porta per il futuro è rimasta aperta, nel frattempo il Mancio guarda soprattutto all’estero alla ricerca di un suo vice, per allargare il bagaglio tattico del suo staff.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook