Parla Darko Pancev: “Ecco perché all’Inter ho fallito”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Darko Pancev, ex giocatore nerazzurro, arrivò proprio all’Inter con la fama del bomber, viste le sue incredibili partite con la casacca della Stella Rossa. Una volta arrivato a Milano, però, la sua vena realizzativa e le sue prestazioni sono incredibilmente calate. In un’intervista rilasciata al quotidiano Dnevni Avaz.

Ecco le sue parole: “A quei tempi, rispetto ad oggi, i nostri anni migliori li trascorrevamo nelle squadre slave per poi arrivare all’estero e guadagnare qualcosa in più. Andavamo lì per guadagnare, non di certo per costruirci una carriera. L’Inter all’epoca era una squadra di media classifica, non tirava una buona aria e giocava un calcio per nulla buono. Litigai anche con Bagnoli: io e lui non avevamo per nulla un rapporto idilliaco. Io approdai in nerazzurro con la fama di goleador, non dovevo dimostrare più niente a nessuno. Inoltre non mi andava di essere preso in giro: se avessi avuto 20 anni probabilmente sarei sottostato pur di costruirmi una carriera“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook