GdS – Contro la Danimarca un Under 21 tinta di nerazzurro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quest’oggi alle ore 17 l’Under 21 guidata da Gigi di Biagio, ex giocatore nerazzurro dal 1999 al 2003, sarà impegnata a Matera contro la Danimarca in una gara amichevole di grandissimo spessore.

Tanti i giovani promettenti a disposizione dell’allenatore azzurro, sette dei quali proveniente dal settore giovanile dell’Inter e già protagonisti con le maglie dei rispettivi club nella nostra Serie A. Di questi attualmente soltanto Bonazzoli milita nell’Inter, ed è una novità assoluta nell’Under 21 di Di Biagio, dopo gli scampoli di partita giocati nelle ultime uscite stagionali dal talentino classe 97′. Tra i pali confermatissimo Bardi, in prestito al Chievo Verona, che si sta comportando benissimo in questa stagione e sta confermando quanto di buono fatto nella scorsa, mentre una maglia da titolare nel pacchetto arretrato la troverà anche Bianchetti, protagonista nella Next Generation Series con Stramaccioni, che però fatica a trovare spazio nella sua Empoli.

Sempre in difesa sulla corsia sinistra agirà Cristiano Biraghi, titolarissimo terzino nel Chievo di Maran, che sta dando tantissima fiducia al giovane classe 92′ di proprietà dell’Inter, consentendo proprio al ragazzo di crescere tantissimo. Un altro protagonista della Next Series vinta dai nerazzurri è Crisetig, titolarissimo con Di Biagio, ma anche con il maestro dell’ex centrocampista nerazzurro, Zdènek Zeman che lo adopera con continuità nel suo centrocampo a 3 nel Cagliari. Oltre all’esordiente Bonazzoli, dunque partirà dalla panchina anche Samuele Longo, punta di diamante della vecchia primavera di Stramaccioni, chiuso nel suo Cagliari da Marco Sau, ma che proprio grazie all’infortunio di quest’ultimo nella partita contro il Genoa, potrebbe avere chance per mettersi in mostra. Inizierà la sua partita tra le riserve anche Marco Benassi, ultimo interista presente in lista, anche se in comproprietà con il Torino, dove milita nel ruolo di mediano.

Fonte : Gazzetta dello Sport

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook