Emergenza allenatore in seconda, tre nomi in pole

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo il no di Daniele Adani e lo strappo con Beppe Baresi, l’Inter ora si ritrova con la posizione di allenatore in seconda vacante. Come sostenuto da La Gazzetta dello Sport, sarebbero tre i nomi caldi su cui l’Inter accelererà nelle prossime ore, prima di martedì, in vista della ripresa degli allenamenti.

Dario Marcolin: ex centrocampista con buona visione di gioco, ritiratosi nel 2005, ha iniziato la sua carriera in panchina nel 2006/2007 come vice si Somma prima e Cosmi poi al Brescia. Arriva all’Inter nella stagione successiva, come collaboratore tecnico al fianco di Roberto Mancini. Anche ad Appiano rimane solo 1 anno, per poi spostarsi a Monza, come Allenatore in prima, ma senza grosse fortune. Viene, infatti, esonerato nel dicembre del 2008. Dopo un anno di riposo, riprende l’attività come allenatore in seconda, questa volta al fianco di Sinisa Mihajlovic a Catania. Nell’estate del 2010, a seguito del trasferimento dell’ex difensore nerazzurro sulla panchina della Fiorentina, anche lui si sposta in Toscana. Ma, dopo l’esonero del serbo, però, anche lui viene sollevato dall’incarico. Riprova l’avventura in solitaria sulla panchina del Modena nel 2012, ma ancora una volta, dopo 34 gare, non riesce a concludere la stagione. Ultima esperienza nel 2013 a Padova, dove però tiene la propria panchina fino a fine settembre, prima di essere allontanato.

Fernando Orsi: Ex portiere, ha iniziato la propria carriera proprio come allenatore dei portieri nel 1999, nella Lazio di Sven-Goran Eriksson. Da sempre a fianco del nuovo allenatore dell’Inter, lo ha accompagnato anche nella sua avventura biancoceleste, nel 2002. Rimane sempre dietro al tecnico jesino, fino al marzo 200, quando avvia il proprio percorso da allenatore di prima squadra al Livorno, al tempo in Serie A. Rimane sulla panchina amaranto fino all’ottobre dello stesso anno, e ci ritornerà ancora, dopo 5 mesi, richiamato dal patron Spinelli. Per brevissimo tempo però, venendo allontanato a fine stagione. Nel ottobre 2010 ritorna in sella e diventa il tecnico della Ternana, in Lega Pro. Rapporto non idilliaco, viene prima esonerato nel novembre dello stesso anno per poi essere reintegrato il giorno dopo. Viene cacciato definitivamente, poi nel febbraio 2011.

Nasser Larguet: Tecnico franco-marocchino, dal 1991 ha ricoperto varie cariche come direttore di centri di formazione all’interno dei club, ultima delle quali al Caen.. Dal 2008 al 2014 è stato direttore tecnico della nazionale marocchina.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook