Gds – L’Inter pesca ancora in Croazia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

C’è un nome nuovo nella primavera nerazzurra, e anche stavolta arriva dalla Croazia. Dopo Kovacic infatti, i dirigenti nerazzurri riprovano il colpaccio con Boris Rapajc, classe ’97 proveniente dall’Hajduk Spalato.

Si tratta del figlio di Milan Rapajc, ex conoscenza della serie A (Perugia, Ancona) a cavallo tra gli anni novanta e i duemila. Il nuovo acquisto si è unito ieri alla primavera nell’amichevole con il Ciserano (serie D), ed è già andato in rete firmando l’ 1-1 finale. Non c’era modo migliore dunque per iniziare la sua nuova avventura in nerazzurro.

La Gazzetta dello sport riporta i termini del suo contratto: prestito da gennaio 2015 fino a giugno, poi è pronto un triennale per il giovane attaccante. Intanto per lui è già arrivata anche la chiamata dell’Under 18 croata, impegnata martedì a Firenze proprio contro l’Italia.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook