GdS – Handanovic, para-rigori senza rinnovo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Handanovic andò all’Inter con due obiettivi: far parte di una grande squadra e giocare la Champions League. Per adesso ne ha realizzato uno su due. Il Samir nerazzurro come ricorda la Gazzetta dello Sport, ha il contratto in scadenza nel 2016. Magari ha in testa di andarsi a giocare la Champions in un’altra piazza qualora non arrivasse nemmeno quest’anno. Il pensiero è legittimo. Nel frattempo l’Inter vede crescere al Chievo, Francesco Bardi, un canterano nerazzurro.

Il portiere sloveno dell’Inter, 30 anni, non ama le copertine ma diventa spesso uomo da prima pagina: negli ultimi due campionati ha parato ben 5 rigori di fila.

“Batmanovic” arriva all’Inter nel luglio 2012 per 10 milioni di euro più la metà di Faraoni all’Udinese. Un grandissimo colpo di mercato morattiano, prenotato da tempo, quando l’Inter era vicina al divorzio con Julio Cesar. Da quando Handa è arrivato all’Inter ha disputato due Europa League ma nessuna Champions per il momento. Il suo valore è di circa 8-9 milioni. I suoi numeri sono importantissimi. Prima di lui solo Marchegiani nel Chievo era riuscito a parare 5 rigori di fila. La cosa sensazionale è che Samir non è nuovo a questo filotto: già all’Udinese era riuscito nella stessa impresa a cavallo di due stagioni. Nonostante questo la testa della classifica appartiene a Pagliuca con 24 rigori parati su 91, mentre Handanovic ne ha neutralizzati 20 su 55, con una percentuale del 36%.

Ecco spiegato il motivo del suo valore di mercato ancora molto alto: il portierone sloveno sa essere decisivo, e questo è un valore aggiunto. Per questo l’Inter e il suo agente valuteranno le opzioni per il contratto dell’estremo difensore nerazzurro, che come ricordato in precedenza scade nel 2016. L’alternativa è che la società e Samir si salutino nel luglio prossimo per evitare il parametro zero. Per adesso non c’è fretta, anche perchè Francesco Bardi sta facendo il secondo anno di esperienza in A. L’erede quindi è già pronto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook