Cds – Thohir-Moratti, come ricapitalizzare?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mazzarri, ma non solo. Come riporta il Corriere dello sport, ieri durante l’incontro tra Erick Thohir e Massimo Moratti si è parlato del futuro dell’attuale allenatore nerazzurro, ma anche di questioni finanziarie e dell’andamento economico della società, dal momento che i due protagonisti si trovano in disaccordo su svariati fronti.

E se la ricapitalizzazione avvenuta a giugno non è bastata a sopperire alla mancanza di liquidità della società nerazzurra (parte dei soldi è stata destinata alla garanzia dei Moratti, il resto è stata distribuita tra costi di gestione della stagione 2014/15 e per risanare le perdite della scorsa stagione), urge un aumento di capitale per poter rispettare tutti gli obblighi verso dipendenti e fornitori.

Dal canto suo il magnate indonesiano ha pensato di coprire il proprio 70% con un prestito al club (il secondo, dopo quello di 22 milioni sborsato nella primavera scorsa), o in alternativa, all’emissione di bond.

La vede diversamente Moratti che non è entusiasta di sborsare diversi milioni per coprire il proprio 29,5%. Un bivio si presenta di fronte all’ex presidente dell’Inter: l’aumento di capitale o la diminuizione delle proprie azioni.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook