Gds – Dodò, il gol era da annullare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Gazzetta dello Sport racconta la partita del direttore di gara di St.Etienne-Inter. Lo sloveno Vincic non viene particolarmente impegnato, ma il guardalinee non lo aiuta in un dei pochi casi degni di nota, ovvero caso del gol di Dodò: il brasiliano, infatti, era in posizione irregolare, seppur di poco.

Se sul fuorigioco dello 0-1 le responsabilità non sono di certo dell’arbitro, undici minuti più tardi Vincic commette un errore grossolano: “Azione in velocità per l’Inter con passaggio filtrante in area di Kuzmanovic per Palacio, l’attaccante salta il portiere e calcia quasi a colpo sicuro, ma c’è il salvataggio di Bayal Sall. Il pallone poi è raccolto da Ruffier: Vincic, tra lo stupore anche degli interisti, assegna una punizione a due in area considerando il tocco del difensore come un passaggio volontario al portiere“.

Infine, nel secondo tempo, c’è una bruttissima entrata di Tabanou su Mbaye sanzionato solo con il giallo. Ma, aggiungiamo noi, forse avremme meritato un cartellino di colore differente.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook