IL MIGLIORE – Ecco Kuzmanovic, il tuttofare di Mazzarri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nell’Inter dai due volti scesa in campo stasera allo stadio Geoffroy-Guichard è difficile individuare un giocatore che abbia brillato in particolar modo. Se nella prima frazione però gli uomini di Mazzarri hanno schiacciato la formazione francese, grande merito va a Zdravko Kuzmanovic. Il centrocampista serbo si è presentato nei primi minuti con delle buone conclusioni da fuori, e ha proseguito la sua partita con grande personalità. Nel primo tempo infatti tutte le azioni più pericolose dell’inter sono passate dai suoi piedi. Ma Kuzmanovic non si è limitato alla sola cucitura del gioco: il suo pressing sui centrocampisti avversari ha mandato in tilt la mediana francese, che per diversi minuti è stata in balia dell’inter. Nel secondo tempo però, anche il serbo è stato risucchiato nella prova mediocre dei compagni, nonostante sia stato l’unico a creare qualche apprensione al portiere Ruffier. Alla fine il metronomo nerazzurro è uscito, sfinito, a causa dei crampi, lasciando spazio al giovane Palazzi.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook