Bonazzoli titolare contro il Saint-Etienne, il giovane a suo agio con i big

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

All’Inter sin dai pulcini, Federico Bonazzoli si è guadagnato la maglia di titolare contro il Saint-Etienne nel match di stasera.

Già impiegato nella gara contro il Parma a partire dal minuto 73, il calciatore classe 1997 gioca 66 minuti contro la squadra francese. La prestazione è sufficiente, disputa una partita di fatica e generosità, pur calando alla distanza. Mostra in campo la grinta e l’entusiasmo della sua età e sembra essere perfettamente a suo agio anche con i grandi.

Il talento bresciano è il secondo calciatore più giovane mai impiegato nella serie A (prima di lui soltanto Pellegrini, nel lontano 1982). Bonazzoli fu impiegato per la prima volta da Mazzarri contro il Chievo lo scorso 21 maggio, sebbene Stramaccioni avrebbe voluto lanciarlo in prima squadra già nel maggio 2013. 16 anni, 11 mesi e 27 giorni: questa la sua età la prima volta che calca il campo di San Siro in una partita ufficiale di campionato.

Ottime prospettive, dunque, per il giovane Federico. Molti vedono in lui un attaccante completo, dotato di talento, grinta e tecnica. I numeri, d’altronde, parlano da sè: 13 gol in 23 partite fra campionato, coppe e torneo di Viareggio. Adesso il suo obiettivo è ottenere risultati altrettanto esaltanti anche nella prima squadra.

La presenza di stasera darà sicuramente morale al giovane nerazzurro che ha iniziato a far parte della rosa di Mazzarri in maniera costante e che non ha intenzione di riuscirne così facilmente.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook