Ieri il primo gol in Champions, ma stamattina era regolarmente a scuola! Ecco la bellissima storia di…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Breer Embolo è diventato il 6° marcatore più giovane nella storia della Champions League segnando contro il Ludogorets a 17 anni e 263 giorni. Una serata memorabile per il gioiellino del Basilea, ma non al punto di motivare un’assenza a scuola.

Embolo è infatti andato a letto presto e il giorno dopo aver segnato il primo goal della sua carriera in Champions, si è alzato di buon mattino per essere regolarmente presente in classe.

In prima pagina su tutti i giornali elvetici, Embolo non ha comunque saltato le lezioni e chissà che l’argomento principale non sia stato proprio il suo bel goal.

Fonte: goal.com

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook