GdS – M’Vila, mistero di 24 ore, multato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Per 24 ore è stato un mistero, ma alla fine si è risolto.

Il centrocampista dell’Inter, Yann M’Vila, attualmente infortunato, ha saltato le cure di lunedì senza avvisare. Al termine dell’allenamento di domenica, il francese, preso un volo per Parigi con la compagnia Nabilla Benattia, avrebbe poi dovuto ripresentarsi il lunedì per la seduta mattutina. Come riporta la Gazzetta dello Sport, M’Vila non torna a Milano per aver perso, a suo dire, il volo da Parigi. Affida ad un uomo della società il compito di comunicare il ritardo, ma questo non avviene. Così dopo l’inattesa assenza, sarà proprio il francese a chiamare un alto esponente nerazzurro e scusarsi. Tornato ieri alla Pinetina dovrà comunque pagare una multa.

Nel 2012 prima di un match importante con la sua Under21, dove era stato “spedito” per motivi d’insubordinazione con la nazionale maggiore, venne trovato in discoteca e sospeso per 3 mesi. Nel “curriculum” del bad boy nerazzurro ci sono anche una rissa con un automobilista, una nottata con due prostitute che gli rubano 13mila euro e una presenza in caserma per aver picchiato un ragazzo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook